Pellegrinaggio Diocesano 25/04/2023 – Santuario della Madonna di Porto

Ferrovie della Calabria S.r.l. in occasione della festività del 25 aprile 2023 ha programmato un servizio festivo straordinario per consentire ai fedeli di raggiungere agevolmente il Santuario della Madonna di Porto con treni in partenza dalle stazioni di Soveria Mannelli e Catanzaro Città, con gli orari riportati nella tabella allegata.


Da Gimigliano a Madonna di Porto, e viceversa, è stato programmato anche un collegamento automobilistico speciale nelle fasce orarie 8:00 – 11:00 e 12:30 – 18:00.


Per l’occasione di tale festività saranno emessi, per la destinazione Madonna di Porto, dei biglietti speciali valevoli per la sola giornata del 25 aprile 2023 con le seguenti tariffe:


Corsa Semplice (solo andata)

Tariffa 1 – Euro 1,00 : da Gimigliano, Cavorà, S. Pietro Apostolo e Serrastretta per Madonna di Porto e viceversa;

Tariffa 2 – Euro 1,50 : da Catanzaro Città, Gagliano, Madonna del Pozzo, Decollatura e San Bernardo per Madonna di Porto e viceversa;

Tariffa 3 – Euro 2,00 : da Soveria Mannelli e Adami per Madonna di Porto e viceversa.


Andata e Ritorno

Tariffa 1 – Euro 2,00 : da Gimigliano, Cavorà, S. Pietro Apostolo e Serrastretta per Madonna di Porto;

Tariffa 2 – Euro 3,00 : da Catanzaro Città, Gagliano, Madonna del Pozzo, Decollatura e San Bernardo per Madonna di Porto;

Tariffa 3 – Euro 4,00 : da Soveria Mannelli e Adami per Madonna di Porto e viceversa.


Non sono previsti biglietti ulteriormente ridotti per bambini (pagano anch’essi la tariffa speciale ridotta prevista per gli adulti).
I titoli di viaggio potranno essere acquistati presso le stazioni presenziate di Catanzaro Città, Gimigliano, Madonna di Porto e Soveria Mannelli.
I viaggiatori incarrozzati nelle stazioni impresenziate potranno acquistare il biglietto a bordo del treno, facendone espressa richiesta al Capotreno all’atto dell’incarrozzamento.

La Direzione Aziendale 

div#stuning-header .dfd-stuning-header-bg-container {background-image: url(https://web.ferroviedellacalabria.it/wp-content/uploads/banner-standard.jpg);background-size: initial;background-position: top center;background-attachment: initial;background-repeat: initial;}#stuning-header div.page-title-inner {min-height: 650px;}#main-content .dfd-content-wrap {margin: 0px;} #main-content .dfd-content-wrap > article {padding: 0px;}@media only screen and (min-width: 1101px) {#layout.dfd-portfolio-loop > .row.full-width > .blog-section.no-sidebars,#layout.dfd-gallery-loop > .row.full-width > .blog-section.no-sidebars {padding: 0 0px;}#layout.dfd-portfolio-loop > .row.full-width > .blog-section.no-sidebars > #main-content > .dfd-content-wrap:first-child,#layout.dfd-gallery-loop > .row.full-width > .blog-section.no-sidebars > #main-content > .dfd-content-wrap:first-child {border-top: 0px solid transparent; border-bottom: 0px solid transparent;}#layout.dfd-portfolio-loop > .row.full-width #right-sidebar,#layout.dfd-gallery-loop > .row.full-width #right-sidebar {padding-top: 0px;padding-bottom: 0px;}#layout.dfd-portfolio-loop > .row.full-width > .blog-section.no-sidebars .sort-panel,#layout.dfd-gallery-loop > .row.full-width > .blog-section.no-sidebars .sort-panel {margin-left: -0px;margin-right: -0px;}}#layout .dfd-content-wrap.layout-side-image,#layout > .row.full-width .dfd-content-wrap.layout-side-image {margin-left: 0;margin-right: 0;}